Toghe e Teglie

Toghe&Teglie: i canederli di “Bollicina”

Marco Treggi “Bollicina”

Buongiorno a tutti i lettori, sono Marco Treggi, penalista lucchese del Gruppo T&T, noto anche come “Bollicina”: non è difficile comprendere l’origine del nome di battaglia…il ramo trentino della mia famiglia, tra l’altro, ne produce di ottima qualità ed è proprio per queste radici che posso mettermi in competizione con Claudia Benedetti nell’offrirvi una tradizionale ricetta dei canderli.

Procuratevi  innanzitutto del pane raffermo, meglio se delle “spaccate” che sono tipiche michette trentine.
Tagliatelo a cubetti di un centimetro circa dopo aver tolta la crosta e mettetelo in un recipiente capiente, poi aggiungete latte intero (per ogni due michette 75 ml.), e delle uova sbattute (un uovo intero per ogni due michette), sale, pepe e noce moscata q.b.
Fate riposare il composto per un paio di ore e di tanto in tanto è bene girare il pane in modo tale che assorba il latte ma senza spappolarsi.
Nel frattempo tagliate dello speck a cubetti e anche un po’ di salsiccia e magari anche un dadino di formaggio, preferibilmente del casolet; fondamentale è il prezzemolo, abbondante, che dopo aver tritato metterete in un recipiente per  poi aggiungerlo al pane.
Quando tutti gli ingredienti saranno pronti, mescolate con le mani in modo uniforme facendo attenzione a non spappolare il pane aggiungendo un po’ di farina secondo le necessità per amalgamare meglio il composto e fare delle palle con le mani bagnate in acqua.
I canederli così ottenuti potrete cuocerli nel cuocere nel brodo – preferibilmente di carne –  a fuoco basso per un quarto d’ora.
Servire con il brodo e una generosa spolverata di grana, magari quello trentino (è ottimo) oppure scolati con una generosa dose di burro fuso.
Ricetta tradizionale e ideale per questa stagione, da evitare se considerate di avere ospiti vegani e cultori delle diete macrobiotiche.

Buon appetito e, alla prossima!

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.