Europa

L’Europa punta sui giovani

In un convegno organizzato dall’Ufficio di Informazione del Parlamento europeo a Milano riflessioni e strategie dell’UE per favorire opportunità e partecipazione nella società e nel mercato del lavoro

‘Giovani in Europa, in Italia, nelle città. Quali opportunità e azioni per mettere i giovani al centro?’ E’ questo il titolo e il tema dell’incontro che si svolgerà a Milano venerdì 19 gennaio, dalle ore 9,30, nella Sala Pirelli del  Palazzo delle Stelline di Corso Magenta. Il convegno fa parte di un ciclo di eventi promosso dall’Ufficio di Informazione del Parlamento europeo di Milano che, attraverso tavole rotonde e iniziative mirate, diffonde la consapevolezza, e il conseguente impegno, dell’Unione europea che sempre più è necessario investire sui giovani, non solo con programmi consolidati come il Progetto Erasmus ed Erasmus+ ma anche con politiche e programmi europei, dall’inclusione sociale all’istruzione, dalla salute alla cultura. Si tratta quindi di puntare su strategie che necessitano della mobilitazione di risorse ed energie a tutti i livelli istituzionali – comunitario, nazionale e locale – e da parte di diversi attori della società.  Due i punti fondamentali su cui concentrare risorse e progetti: a) favorire pari opportunità per i giovani nella formazione e nel mercato del lavoro; b) sostenere la partecipazione dei giovani cittadini alla vita delle nostre società.

All’incontro di Milano parteciperanno, tra gli altri, il direttore dell’Ufficio del PE, Bruno Marasà, Valentina Aprea,  Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia,  Anna Scavuzzo, Vicesindaco e Assessore all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano, Marco Leonardi, Consigliere economico della Presidenza del Consiglio, Alessandro Rosina, docente dell’ Università Cattolica di Milano, i Parlamentari europei Brando Benifei, Eleonora Evi e Alessia Mosca.

Per partecipare è necessaria la prenotazione scrivendo a: epmilano@europarl.europa.eu

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.