Flash

Lombardia motore d’Europa?

Parte da Milano una proposta liberale e repubblicana

Si intitola “Lombardia motore d’Europa” il convegno che si svolgerà a Milano, lunedì 19 febbraio, alle ore 18.00 alla Società Umanitaria, via Daverio 7.

Nella storia del capoluogo meneghino è sempre stata presente una qualificata area di opinione laica, liberale e liberal-democratica. E la storia del PRI ne è certa testimonianza. Mai preponderante numericamente ma di grande peso politico e culturale. Una storia spinta da un convinto europeismo, e ispirata ai valori delle professionalità, della libera iniziativa e del merito individuale. Un modello di welfare portato avanti anche negli ultimi anni all’interno delle istituzioni milanesi. Obiettivo dell’incontro rivolgere un invito alla società civile Lombarda a leggere ed interpretare le grandi trasformazioni che interessano e soprattutto interesseranno una regione Lombardia regione d’Europa. Dopo gli interventi dei relatori, tra i quali Franco De Angelis (PRI), Simone Crolla (American Chamber of Commerce), Stefano Bruno Galli (Università Statale di Milano), le conclusioni saranno affidate a Giulio Gallera, Maria Stella Gelmini e Attilio Fontana, Candidato Presidente alla Regione Lombardia.

Tags
Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.