AttualitàIn Evidenza

Giustizia: troppi scarcerati per vizi di forma e decorrenza dei termini

Ancora una volta, sono stati scarcerati, per vizio di forma, persone probabilmente colpevoli di gravissimi reati (nell’agrigentino sono tornati liberi presunti boss e gregari di Cosa nostra accusati di associazione mafiosa ed estorsione)! Quante volte abbiamo letto notizie come questa? Quante volte è successo lo chiediamo al Ministro della Giustizia, al Ministro degli Interni, al presidente del CSM e della Camera Penale. Quante volte, negli ultimi dieci anni, vi sono stati ‘vizi di forma’ che hanno impedito la celebrazione dei processi, l’accertamento della verità, la giusta punizione dei colpevoli e il rispetto del diritto delle vittime?

Questi vizi di forma da cosa sono dipesi e per quale assurdo motivo non si sono approntate misure per prevenirli ed impedirli? E per quale motivo non sono state approntate misure per accelerare le indagini, ed i processi, così da evitare la scarcerazione, per decorrenza dei termini, di tante persone colpevoli?

E quanti altri delitti e dolori si sarebbero potuti evitare se alle denunce di donne maltrattate si fosse data più attenzione e se non si continuasse a fare abitare i persecutori violenti in prossimità delle loro vittime?

Il problema giustizia resta uno dei più gravi in Italia: dal sistema processuale al risarcimento del danno, dalla tutela delle vittime alla inumana realtà delle carceri.

Il problema giustizia si trascina da decenni ma le maggiori forze politiche poco lo hanno in mente e poco ne parlano anche in questa campagna elettorale e questo atteggiamento la dice lunga sulla loro conoscenza effettiva della realtà della giustizia italiana, sulla loro coscienza e sul loro grado di attenzione ad un problema grave che interessa la maggior parte dei cittadini tuttora vittime di soprusi e violenze, non solo da parte della criminalità organizzata!

E resta un’inquietante domanda: chi accerta la responsabilità per i vizi di forma e la decorrenza dei termini? E se esistono responsabilità quali sono le conseguenze per chi ha sbagliato?

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.