Attualità

Per la prima volta in Italia un conto finanzia anche le spese veterinarie

Anastasia Palli

La Banca di Piacenza, una delle pochissime banche che ha avuto il coraggio, per tutelare i propri clienti e continuare in una tradizione di servizi trasparenti, di non trattare mai derivati ha aperto il primo conto corrente riservato agli animali da compagnia. Il conto, come il presidente della banca Corrado Sforza Fogliani ha ricordato al quotidiano La Stampa, è aperto a nome dell’animale da compagnia unito a quello del proprietario. Il conto ‘Amici fedeli’ prevede un finanziamento a tasso agevolato per l’acquisto di prodotti e servizi e per il pagamento delle spese veterinarie, una polizza rc ‘zero pensieri’ a condizioni particolarmente favorevoli, promozioni presso punti vendita e cliniche veterinarie convenzionate, la localizzazione gps per cani e gatti unibox pets ed altre proposte. La Stampa di Torino ha dedicato un largo spazio all’iniziativa, tenuto anche conto che ormai la maggioranza degli italiani è proprietario di un animale da compagnia: «Trentacinque milioni di italiani su 60 vivono con un animale. Secondo una ricerca americana del 2015, il 71% delle persone lascia dormire nel suo letto il cane o il gatto». Ma anche il web dedica largo spazio agli animali domestici, ogni giorno «nel Regno Unito vengono postate 3,8 milioni di foto e 350mila britannici hanno creato un account facebook, twitter o instagram al loro animale». Se da un lato è assolutamente deprecabile, e a nostro avviso da sanzionare, la moda che negli Usa porta molti a dipingere le unghie dei gatti o a colorare rosa chocking il pelo dei cagnolini è altrettanto vero che vivere con un animale, farsi carico dei suoi bisogni e perciò migliorare il proprio senso di responsabilità è utile e benefico; salutiamo perciò con simpatia ed interesse l’iniziativa della banca piacentina che viene anche in aiuto a coloro che per tutelare la salute del proprio animale possono avere bisogno di centri veterinari con i prezzi convenzionati o di piccoli temporanei prestiti.

Tags
Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.