Costume e Società

E’ tempo di “Great Eggspectations!”

Seeds&Chips lancia la call for ideas per cercare nuove soluzioni per la filiera delle uova grazie all’utilizzo della blockchain

Si chiama “Great Eggspectations!” la call for ideas lanciata lo scorso 8 maggio da Seeds&Chips, in collaborazione con Coop e IBM, per cercare nuove soluzioni nella filiera delle uova grazie all’utilizzo della blockchain. Dopo l’acqua, che è stata il tema portante dell’edizione 2018 del Summit, focus su un altro elemento fondamentale, e particolarmente vulnerabile, per la filiera alimentare globale. Le recenti minacce in tutta Europa hanno infatti sollevato, sia per le imprese che per i consumatori, la necessità di individuare nuovi principi di responsabilità e trasparenza lungo tutta la catena di produzione e distribuzione. La blockchain, in questo senso, sta realmente aprendo un mondo di opportunità che offriranno un enorme vantaggio competitivo sostenibile, in ogni settore e filiera di appartenenza. Lo scopo della Call è perciò quello di individuare le migliori soluzioni con tecnologia blockchain per il monitoraggio della catena di distribuzione; l’agricoltura; la tracciabilità; retail innovation; big data e monitoraggio di precisione. I progetti presentati dovranno appartenere alle categorie retail su larga scala; mercati locali; sistemi integrati.

Non è un caso perciò che la partnership sia nata tra Seeds&Chips, IBM e Coop, ovvero l’ecosistema sul FoodTech per eccellenza, il più grande retail su larga scala e il leader delle innovazioni per il mondo del business per tracciare una strada comune da percorrere verso una filiera delle uova più trasparente e autentica, per avere accesso informazioni sicure su ciò che acquistano e mettono in tavola. Fino al 15 luglio Great Eggspectations! lancia la sfida: coinvolgere il maggior numero di progetti, startup, università e centri di ricerca, per selezionare le migliori soluzioni e ridisegnare la filiera delle uova. In premio, la possibilità di sviluppare il progetto con la filiera Coop utilizzando la totalità di servizi Cloud IBM (inclusi Watson IoT, Blockchain e Cognitive Computing) con un credito di utilizzo gratuito pari fino a 120.000 euro. Il vincitore sarà proclamato il prossimo 30 settembre. “Stiamo assistendo ad una fase di enorme trasformazione e nuove opportunità del modo di fare impresa, ma anche di come essere consumatori consapevoli e attori protagonisti delle nostre scelte alimentari” – afferma Marco Gualtieri, fondatore di Seeds&Chips. “Food e Tecnologia sono oggi strettamente legati, soprattutto grazie ad alcuni strumenti disponibili come la blockchain, che permettono di controllare la sicurezza degli alimenti, di tracciarli, di intervenire sulle modalità in cui vengono prodotti, trasformati, distribuiti e consumati. Seeds&Chips continua a collaborare con i migliori attori del settore del cibo e della tecnologia, come Coop e IBM, affinché in sinergia si trovino soluzioni sempre più innovative, sicure e sostenibili. L’utilizzo della blockchain per il food è solo uno degli esempi delle enormi opportunità di sviluppo economico che sono all’orizzonte per il settore che noi rappresentiamo”.

Per partecipare a “Great Eggspectation!”, application su:

https://www.seedsandchips.com/greateggspectations

Tutte le informazioni e il regolamento:

https://drive.google.com/file/d/1uzLNQ259sspd0_DbwZJqqrztuTusC_bF/view

Tags
Mostra altro

Raffaella Bisceglia

Pugliese trapiantata a Milano da 13 anni, è laureata in Lingue e Letterature Straniere. Giornalista professionista dal 2001 attualmente svolge l’attività di addetta stampa e collabora con Famiglia Cristiana e Cronaca Qui. In passato ha lavorato, tra gli altri, per le emittenti televisive Telenova e Telepiù, per il quotidiano Il Meridiano e scritto di calcio e televisione per i siti Calciomercato.com e Datasport e il settimanale Controcampo.

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.