Flash

La Bulgaria bussa alla porta del club dell’euro

La Bulgaria farà i primi passi verso l’adesione all’euro prima dell’estate, secondo quanto ha detto il ministro delle Finanze Vladislav Goranov. La Bulgaria, che in questo semestre ha la presidenza di turno della Ue, ha “tenuto intense discussioni” con la Banca centrale europea, ha proseguito Goranov,  e aspetterà un “segnale” da parte della Bce e di altri attori dell’Ue per dare corso a quanto occorre per entrare nella moneta unica (il lev è già ancorato all’euro dal 1997, 109 anni prima che Sofia fosse ammessa nell’Unione). La Bulgaria, la quarta economia europea a più rapida crescita, registra un disavanzo e un debito pubblico inferiori al 30%, contro una media Ue di quasi il 90%.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Vedi anche

Close
Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.