RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: wurstel accademici

Giuseppe Barreca “L’Accademico del Baccalà”

Cari  lettori de Il Patto Sociale, sono Giuseppe Barreca “L’Accademico del Baccalà”, calabro-mantovano del Gruppo Toghe & Teglie. Quest’oggi vi propongo un classico “comfort food”: una delizia non proprio dietetica ma che fa tanto bene al cuore in giornate come queste, fuori stagione, di gelo siberiano.

Preparazione facile facile, come vedrete e come si può intuire dalla lunghezza dell’articolo, ma la soddisfazione per il palato è assicurata.

Prendete dei würstel di buona qualità (significa, possibilmente, freschi di salumeria) e incideteli per il lungo. Riempite la scanalatura che si sarà creata con del formaggio di capra di alta montagna e poi rivestiteli con un primo strato di bacon e successivamente avvolgeteli in una sottile pasta per pizza, spennellata con rosso d’uovo e cosparsa di grani di senape e sale nero: l’aspetto sarà quello che vedete nella foto di sostanziosi cannoli.

Dopo la veloce preparazione iniziale, infornate poi cotti a 180 gradi per una ventina di minuti e a 220 gradi per altri 5/10 minuti: tempo variabile e da controllare a seconda della doratura raggiunta.

Già fatto? Sì, già fatto! Ora non vi resta che scegliere un contorno e del buon vino: si accompagnano meravigliosamente con un insalata agrodolce di cavolo cappuccio: cavolo cappuccio, olio, aceto, zucchero, sale, yogurt e panna acida.

Per il vino? Suggerisco un buon Lagrein ma se non lo avete a disposizione…. andate a tutta birra!

Buon appetito e…alla prossima.

 

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Vedi anche

Close
Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.