Flash

Arriva un’analisi dei cyberattacchi alle procedure elettorali

Un report di FireEye, azienda di intelligence e security, ammonisce sulle minacce rivolte a tutti i sistemi elettorali, perpetrate, in particolare, da attori state-sponsored.

Esaminando l’intero processo di voto, dalla registrazione alla tabulazione dei voti, e le modalità in cui le infrastrutture locali e statali possono essere colpite interferendo con il processo elettorale o causando una perdita di fiducia, il report identifica i vettori di minaccia (che interessano la registrazione degli elettori, l’identificazione dei seggi elettorali, l’invio e il conteggio dei voti), segnala che gli attori che utilizzano le campagne di informazione possono colpire o imitare direttamente gli account social media ufficiali dei funzionari statali e locali per seminare paura e sfiducia ed evidenzia ancora che le campagne aggressive per interrompere il processo elettorale possono sfruttare strumenti come ransomware e attacchi DDoS per destabilizzare le reti informatiche statali e locali e imitare attività cyber criminali.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.