Flash

Bannon indice per gennaio il vertice degli euroscettici europei

‘The Movement’, il movimento per sostenere i populisti anti-Ue per le elezioni europee di maggio 2019, scalda i motori in vista del suo primo vertice che si terrà a metà gennaio a Bruxelles. Ad annunciarlo in un’intervista e EUobserver è stato il politico belga, Mischael Modrikamen, cofondatore del movimento insieme all’ex stratega del presidente Usa Donald Trump, Steve Bannon. “Quando avremo il vertice avremo 20, o 25 o 30 gruppi, movimenti dall’Europa, o forse da altre parti del mondo, con uno o due rappresentanti, e forse uno o due presidenti onorari”, ha detto. The Movement ha riscosso particolare attenzione nella destra populista-radicale e nel fronte del nazionalismo economico, in vista delle elezioni del Parlamento europeo a maggio 2019. Tra le personalità che vi figurano anche il vicepremier Matteo Salvini – scrive EUobserver – e stando a Modrikamen si è in trattativa con Jair Bolsonaro, il candidato presidenziale di estrema destra del Brasile, che però non avrebbe confermato o negato. Il politico belga ha annunciato che avrebbe cercato di incontrare il deputato nazionalista francese di destra Nicolas Dupont-Aignan, i democratici svedesi e altri per farli aderire.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.