Flash

La BEI investe nell’aggiornamento della rete italiana

La Banca europea per gli investimenti e l’operatore di rete italiano Terna hanno stanziato 490 milioni di euro per investimenti che modernizzeranno la rete di trasmissione elettrica del Paese. Il prestito di 22 anni fa parte della politica di ottimizzazione della struttura finanziaria di Terna e sarà destinato a sostenere gli investimenti di sostituzione di componenti patrimoniali, nonché l’adozione di soluzioni eco-compatibili. “Questa operazione conferma l’impegno della Banca dell’Unione europea a migliorare il settore cruciale delle reti elettriche. Rafforza ulteriormente la fruttuosa collaborazione della BEI con Terna: negli ultimi anni la banca ha sostenuto i piani di investimento chiave dell’azienda nella modernizzazione e sviluppo della rete di trasmissione e in progetti transfrontalieri di alta qualità come l’interconnessione Italia-Francia”, ha affermato Dario Scannapieco, vicepresidente della BEI. Questo finanziamento porta i prestiti della Banca dell’UE a Terna a 2,15 miliardi di euro.

Tags
Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.