Attualità

COMBI MAIS 8.0 Digital: i risultati del raccolto confermano Produttività e Qualità nonostante l’anno record di avversità climatiche

Ancora una volta l’innovativo progetto di coltura sostenibile del Mais è in grado di dare una risposta concreta all’Agricoltura del Futuro in ottica di tripla sostenibilità: sociale, ambientale, economica

Giunto ormai all’ottavo anno di sperimentazione sono ancora importanti i risultati ottenuti da Combi Mais, ad oggi uno dei protocolli più all’avanguardia per produrre granella di mais per uso alimentare di qualità e quantità, nel panorama dell’agricoltura nazionale. Se ne è parlato durante un incontro, giovedì 30 settembre, svoltosi nell’azienda dei fratelli Vigo al quale, con il Presidente Mario Vigo, sono intervenuti, tra gli altri, l’On. Cristiana Muscardini e Andrea Mascaretti, consigliere comunale di Milano.

Nonostante una stagione che ha registrato un vero e proprio record di condizioni climatiche avverse mettendo a dura prova la coltivazione – alternanza di gelo e piogge abbondanti seguite da caldo fuori stagione, siccità e elevatissime temperature nei mesi estivi – il protocollo di produzione di Combi Mais ha garantito risultati soddisfacenti rispetto alla media dell’area di riferimento, riuscendo a contenere i danni provocati dagli eventi climatici estremi.

Sono state raggiunte le 16,80 tonnellate di granella di mais a ettaro, sano dal punto di vista delle micotossine.

Combi Mais conferma la sua efficacia eccellendo in Produttività, Sostenibilità e Qualità; dopo ben otto anni di applicazione, questa metodologia è la dimostrazione che nel panorama dell’agricoltura del futuro sono elementi fondamentali tecnica collaudata e precision farming, oltre al plus della Sostenibilità, che è il grande leit motif del progetto.

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button