AttualitàIn Evidenza

Diritto di scelta e di partecipazione

Mentre siamo in code varie sulle solite autostrade e strade, infarcite di lavori in corso, mentre su una spiaggia cerchiamo di dimenticare i lunghi mesi di isolamento o in montagna, in campagna riprendiamo contatto con la natura, contatto che ci era stato giustamente proibito per tanti mesi, mentre, purtroppo, siamo costretti a rimanere dove siamo perché la crisi, le condizioni economiche, ci impediscono di andare in vacanza, ovunque noi  siamo e con chiunque siamo non dimentichiamoci che il futuro nostro, ed altrui, dipende in gran parte dai nostri comportamenti. Le mascherine vanno usate, le distanze mantenute, le precauzioni devono far parte di ogni azione quotidiana.

Come sanno tutti coloro che, per qualunque ragione, hanno avuto ed hanno bisogno in questi giorni di una visita medica, di un controllo ospedaliero, la nostra sanità è stata portata al collasso e ancora molti reparti non hanno ripreso a funzionare normalmente e nei Pronto soccorsi le ore di attesa sono ancora più Lunghe del solito, perciò preservare la nostra salute diventa più che mai un dovere.

Pensiamo a tutte le volte che per primi non ci siamo sufficientemente curati dell’ambiente, di come contrastare l’inquinamento nei nostri gesti quotidiani, di come abbiamo sempre dato per scontate libertà e comodità che improvvisamente abbiamo in parte perso. Il covid potrebbe essere l’occasione per ripensare al meglio la nostra vita, anche la nostra attenzione alla politica perché se c’è il disfacimento e la confusione attuale ci sono anche responsabilità da parte nostra, la trascuratezza con la quale abbiamo votato, o scelto di non votare, ha portato alla conseguenze che oggi dobbiamo registrare, una politica impreparata, autoreferenziale, pressapochista che può condurci,molto velocemente, ad un sistema oligarchico nel quale non saranno i migliori a scegliere per noi. Chi può si goda un po’ di respiro, di sole e di aria ma sappia che il pericolo non è solo il ritorno del covid ma la nostra assuefazione alla mancanza di libertà e al diritto di scelta e di partecipazione.

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker