Costume e Società

Maso Trentino: vacanze ed esperienze a cielo aperto dal sapore contadino lungo la Strada dei formaggi delle Dolomiti

Non c’è cosa più bella per i chi abita questi luoghi ai piedi delle Dolomiti che sentirsi dire “domani si va al Maso”.

Accade oggi, come un tempo, in Trentino dove il Maso fa parte da sempre della tradizione contadina di montagna. Un luogo di famiglia e convivialità, di vita all’aria aperta, dove vivere del contatto con gli animali, con la terra e con ciò che di buono questi sanno offrire.

Nei masi di montagna le famiglie trentine si trasferivano nelle stagioni di mezzo, prima di raggiungere l’alpeggio in primavera per la fienagione o durante l’autunno prima di tornare in paese per trascorrervi i mesi invernali.

Oggi alcuni di questi luoghi aprono le loro porte per gran parte dell’anno, diventando dei veri e propri custodi del territorio caratterizzati da un’ospitalità familiare, un’architettura sostenibile dall’impronta green, ampi spazi nella natura e un contatto autentico con l’agricoltura, i ritmi e le storie della vita di montagna.

Maso Trentino, il nuovo progetto ideato dalla Strada dei formaggi delle Dolomiti, comprende al suo interno 14 strutture, tra agriturismi e luoghi rurali dislocati nelle Valli Fiemme, Fassa, Primiero e Vanoi, per chi cerca una vacanza diversa dal solito, lontano dal caos, in mezzo ai prati, a contatto con gli animali, ma soprattutto con le persone che vi abitano.

Un contenitore per un’ospitalità altra, che tocca la relazione e il coinvolgimento dell’ospite grazie ad una serie di esperienze da vivere al Maso per sentirsi parte di questo spaccato di vita vera, fatta di profumo di fieno, mungitura all’alba e al tramonto, una cucina che sa di casa, un orto di cui prendersi cura, insieme alla natura che avvolge il tutto, come in una verde coccola.

La stagione estiva prevede oltre 40 esperienze, mentre altre sono già in cantiere per l’autunno, che possono essere vissute in gran parte anche da chi non alloggia al Maso, ma decide di passarci una giornata o semplicemente qualche ora per un’immersione nella vita contadina ai piedi delle Dolomiti.

In programma esperienze family dove i più piccoli potranno conoscere il mondo delle api, calarsi nei panni di un allevatore e provare a mungere mucche e caprette, ma anche capire l’importanza dei piccoli animaletti che popolano il terreno, sperimentare un trekking con gli asini o salire in sella ad un cavallo.  In Primiero c’è poi una gustosa caccia al tesoro alla ricerca degli ingredienti necessari per imparare a fare i canederli, ma anche un trekking per conoscere il Villaggio dei Masi di Tognola o l’antico mulino di Ronco Cainari in Vanoi. La Val di Fassa invece ha in serbo per il primo autunno un vero e proprio wildlife watching, esperienza di avvistamento degli animali selvatici rivolta ai ragazzini che amano l’avventura, o un weekend per veri foodlovers in cui poter mettere le mani in pasta.

Per chi invece è alla ricerca di un benessere per anima e corpo vi sono attività legate alla raccolta delle erbe e dei fiori di montagna per trasformarle poi in sali aromatizzati o in una profumatissima pasta homemade. In Val di Fiemme, invece, spazio a momenti di vero relax con yoga sull’erba abbinato ad una colazione salutare o ad un brunch a km0, mentre in Val di Fassa si può fare un’immersione nel bosco con il forest bathing.

Al Maso c’è spazio anche per chi, nell’era dello smart working, vuole conciliare vacanza e lavoro: grazie a scrivanie con vista Dolomiti che possono regalare nuovi stimoli e creatività, ma anche pause pranzo fatte di picnic e incredibili passeggiate dietro l’angolo di casa o pause caffè arricchite da dolci appena sfornati o da un buon tagliere di formaggi prodotti in loco. Il tutto mentre i bambini si divertono con attività di fattoria di didattica, una scuola di vita a cielo aperto.

Ci sono quindi mille motivi per scegliere una vacanza o un’esperienza in un Maso Trentino, dove la semplicità si abbina al vero lusso: quello di ritrovare il proprio tempo, scandito dai ritmi della natura e delle stagioni e dalle piccole ma grandi scoperte di cui essere protagonisti.

Ciascuno può scegliere il suo Maso Trentino e le esperienze da vivere su: www.tastetrentino.it/masotrentino

Fonte: Comunicato stampa Strada dei Formaggi delle Dolomiti

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button