Flash

130mila elefanti a rischio

Oltre 300 elefanti sono stati trovati morti negli ultimi mesi. Lo comunica il WWF nella sua Newsletter. Le autorità hanno per il momento escluso il bracconaggio, poiché le zanne degli animali sono state trovate intatte, e hanno puntato il dito contro alcune tossine naturali che producono «veleno», in particolare nell’acqua stagnante. Sono circa 130mila gli elefanti africani minacciati dalla costruzione di un nuovo enorme giacimento petrolifero tra Namibia e Botswana, in una delle ultime grandi aree selvagge del Continente.
Lo scavo di nuovi pozzi petroliferi esplorativi in Africa potrebbe esaurire le scarse risorse idriche e causare un disordine ecologico nel Delta dell’Okavango, area naturalistica del Botswana nota in tutto il mondo.
Oggi sono meno di 450mila gli elefanti che sopravvivono in Africa, rispetto ai milioni di non molto tempo fa: 130mila di questi vivono proprio nella regione dove si è deciso di costruire il giacimento.

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button