Flash

Bloccato spot lesivo della dignità femminile

Il messaggio pubblicitario “Ci siamo fatti il curriculum sull’asfalto. Siamo pronti a fare strada” con l’immagine di una donna è stato bloccato, ne è stata vietata la diffusione, in quanto ritenuto contrario all’articolo 10 (Convinzioni morali, civili, religiose e dignità della persona) del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Il messaggio mostrava una donna ripresa da tergo, piegata in avanti in posizione di partenza come per scattare in corsa, con in primo piano il fondoschiena. Secondo il Comitato di Controllo il messaggio proponeva una rappresentazione svilente della donna, così infrangendo l’articolo 10 del Codice, che specifica che «la comunicazione commerciale deve rispettare la dignità della persona umana in tutte le sue forme ed espressioni». La figura femminile era strumentalizzata anche per via del gioco di parole contenuto nell’espressione «ci siamo fatti il curriculum». La diffusione del messaggio tramite affissioni, esposte a un pubblico indifferenziato, amplificava inoltre la portata scorretta della pubblicità contestata. Tale mezzo, come sostenuto da tempo dallo Iap (Istituto Autodisciplina Pubblicitaria), si presenta infatti come uno dei più invasivi in quanto la visione del messaggio viene imposta indistintamente a chiunque, non rispondendo ad una precisa scelta dei fruitori.

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker