Flash

Kazakistan: cosa succederà?

Se ne è parlato in un convegno organizzato da The Central Asia Program

Si è svolto venerdì 21 gennaio il convegno Kazakistan: cosa succederà? Comprendere le proteste e il contesto politico post-protesta organizzato da The Central Asia Program con il Davis Center for Russian and Eurasian Studies, la Oxus Society for Central Asian Affairs e RFE/RL.

A più una settimana dalle massicce proteste che hanno causato la morte di almeno 225 persone il convegno ha posto l’attenzione su come iniziare a comprendere la diversità delle ragioni del dissenso pubblico emerse da varie regioni del Paese, cosa pensare della narrativa ufficiale sul coinvolgimento islamista, quali saranno i prossimi passi del governo in termini di repressione dell’attivismo, come può il presidente Tokayev mantenere le promesse di riforma che ha fatto e chi sono i vincitori e i vinti finali in questa situazione tra le élite politiche.

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button