Flash

Liberati cinque maschi di ghepardo nella Riserva di Erindi

Nei giorni scorsi in Namibia i 5 maschi selvatici di ghepardo che erano stati ritenuti adatti alla reintroduzione in natura sono stati liberati.

Dopo avere effettuato i controlli sanitari e dopo aver fissato i radiocollari per monitorare i ghepardi, sono stati trasportati nella Riserva Privata di Erini per essere liberati.

Il CCF continuerà a monitorare gli spostamenti dei ghepardi per almeno 6 mesi, e poi si valuterà la loro adattabilità. Saranno liberi, e come tali si ciberanno di prede in modo naturale.

Come sempre siamo felici quando vediamo che altri ghepardi si aggiungono a quelli in libertà.

Fonte: CCF – Cheetah Conservation Fund

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button