RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: ciambelle con lo zucchero ed impasto da rosticceria siciliana

Antonella Genovese

Buongiorno agli appassionati di cucina, sono Antonella Genovese, praticante avvocata siculo-milanese che non ha fatto in tempo a mettere piede nello studio del Fondatore del Gruppo Toghe & Teglie, Manuel Sarno, che sono stata subito arruolata e, rapidamente, onorata della pubblicazione di una mia preparazione.

Per realizzare un numero ragionevole, secondo i parametri siciliani, di queste ciambelle serviranno: 1 kg. di farina 00, 100 gr. di zucchero, 100 gr. strutto, 20 gr. di sale, 25 gr. di lievito di birra – io ho utilizzato circa 3 gr. di lievito secco e optato per una lievitazione più lunga – 450 gr. di latte (in base al tipo di farina la quantità può variare dai 350 gr. ai 500 ma non di più).

Prendete lo strutto, il sale, lo zucchero e metà del latte e mescolate facendo sciogliere bene sale e zucchero.

Poi prendete la planetaria (per chi ce l’ha, ma il lavoro si può fare a mano) aggiungete la farina al composto di sale zucchero e strutto e fate andare per 10/15 minuti aggiungendo il rimanente latte con il lievito già sciolto.

Lavorate la pasta finché l’impasto non si sia incordato risultando liscio e omogeneo.

Ora fate lievitare più possibile al caldo. Se si preferiscono lievitazioni più lunghe si può scegliere una lievitazione a temperatura ambiente per le prime 2/3 ore e lievitazione in frigo tutta la notte togliendo dal frigo un’oretta prima della cottura così da riportare l’impasto a temperatura ambiente.

Create delle salsiccette lunghe e chiudetele a cerchio dando la forma classica della ciambelle e andate a friggere a fuoco medio ripassando a cottura ultimata (verificate in base alla coloritura e all’aumento di volume) ripassate nello zucchero.

Procedimento non troppo breve, ma il risultato merita, buon appetito!

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker