In attesa di GiustiziaRubriche

Toghe&Teglie: il brodetto sanbenedettese

Tiziana D’Orazio

Buongiorno ai golosi lettori di questa rubrica, sono Tiziana D’Orazio, avvocata reatina del Gruppo Toghe & Teglie; vacanze finite, o quasi, ma non l’estate con i suoi piatti tipici di stagione: tra cui quello che oggi vi propongo, il brodetto sanbenedettese o – quantomeno – la mia versione personale che ha la caratteristica di essere veloce e facile nella realizzazione e non meno saporita.

Dunque: procuratevi dell’aglio profumato e olio evo per preparare un soffritto usando una padella un po’ profonda.

In pescheria, precedentemente, avrete fatto scorta di seppie, calamari e polpetti che, dopo averli puliti, dovrete mettere a rosolare insieme ad un peperone rosso tagliato a listarelle.

Quando saranno ben rosolati, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco mixato con un poco di aceto bianco a sua volta e aggiungete del pomodoro fresco a pezzi portandolo ad ebollizione su fuoco moderato.

Quando bolle aggiungete il reso della vostra spesa (quasi un saccheggio…): coda di rospo, triglie, scorfano, razza e dopo pochi minuti inserite anche le sparnocchie e gli scampi.

Tanta roba, eh?! Portate il tutto a cottura, rammentando che il pesce non ne richiede molta, altrimenti diventa stopposo.

Ovviamente, ci va una spolverata di sale, q.b. e, se piace, del peperoncino. Misurate il pomodoro e gli altri condimenti in modo che nel preparato rimanga un po’ di sughetto nel quale, ad impiattamento avvenuto, si potrà intingere del buon pane casareccio che, nel frattempo avrete tagliato a fette e abbrustolito.

Le dosi? Ah, già le dosi…beh, io vado a occhio e gusto, fate così anche voi. Del resto siamo sulla rubrica di Toghe & Teglie, mica da Cracco (per fortuna).

Buon appetito a tutti!

Tags
Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker