RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: spaghetti freddi al ragù di pesce

Francesco Zarbo

Buongiorno a tutti i lettori, sono Francesco Zarbo, avvocato penalista rodigino del Gruppo Toghe & Teglie e – un po’ emozionato, lo ammetto – sono al mio esordio in questa rubrica ma, tant’è i mei amici e colleghi hanno apprezzato molto questo mio piatto e così eccomi qua con una mia proposta, che un po’ ricorda le celebri insalate di spaghetti di Gualtiero Marchesi ma è farina del mio sacco (ispirazione a parte) e spero che possa piacere anche a voi.

Iniziate con il preparare un trito fine di piccoli calamari che, dopo la pulizia di rito, inserirete crudi in un frullatore insieme a un goccio di birra, un pizzico di paprica dolce e un po’ di aglio fresco: quando il composto sarà diventato simile alla base di un ragù fine passatelo velocemente in padella con un filo di olio evo; ora lasciate raffreddare e riposare.

Ah, certo! Mi stavo dimenticando…per il condimento servono anche dei gamberi carabineros che dovrete sgusciare, pulire e fare marinare per una mezz’ora con un goccio di succo di arancia e delle foglie di lime.

E non ricominciamo con la storia delle dosi: si va a occhio, a gusto, a gradimento degli ingredienti! Qui non siamo mica a Masterchef (fortunatamente: le ricette di questa rubrica sono tutte destinate ad una cucina saporita per tutti e per tutti i giorni) ed è consentito sbagliare, si deve provare e riprovare cercando di migliorare, reinventare e creare nuovi piatti.

Torniamo alla ricetta: ora è il momento di cuocere gli spaghetti: io uso Rummo nr. 3 e per questo piatto consiglio di impiegare comunque una pasta abbastanza sottile; scolatela non troppo al dente altrimenti raffreddandosi indurisce ma fatela anche raffreddare di colpo in acqua e ghiaccio altrimenti scuoce. Ed anche questo non va bene.

Siete pronti per servire in tavola: versate gli spaghetti in una ciotola capiente e condite dapprima con olio crudo e un poco di aglio tritato, aggiungete il ragù di calamari ormai freddo e amalgamate; all’impiattamento delle singole porzioni aggiungete i gamberi carabineros crudi e una grattata di scorza di limone.

L’accompagnamento perfetto è un Trento DOC ghiacciato.

Buon appetito a tutti.

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button