alimenatzione

  • Toghe&Teglie: la pasta con il broccolo

    Un saluto a tutti con l’emozione del ritorno per la seconda volta in questa rubrica…sono Rossella Perricone, avvocato agrigentino del Gruppo Toghe&Teglie: di mio qualcuno ricorderà – forse – una precedente preparazione sempre a base di pasta. In quel caso era una ricetta mia personale mentre quella che propongo oggi appartiene alla più schietta tradizione siciliana.

    Procuratevi  un broccolo, possibilmente siciliano, e fatelo cuocere a fuoco moderato in abbondante acqua nella quale aggiungerete un pizzico di sale grosso solo alla fine.

    Scolate leggermente il broccolo senza  farlo asciugare troppo, mettetelo a parte in una ciotola e conservate quello che è diventato un brodo vegetale, per bollirvi in seguito la pasta.

    Ora, in una padella, fate soffriggere della salsiccia ben sminuzzata, dopo avere rimosso il budello, insieme a delle olive, pinoli e uva passa e, se gradito, uno spicchio d’aglio. C’è chi il soffritto lo fa con olio evo e chi con burro…vedete voi.

    Quando la salsiccia sarà dorata, aggiungete il broccolo fatto a sua volta a pezzetti con l’acqua di cottura che ha ancora dopo averlo scolato.

    Mantenendo il fuoco moderato, fate amalgamare bene questi ingredienti e intanto mettete a bollire la pasta (è preferibile una pasta corta) nel brodo di broccolo regolandolo del sale mancante.

    Scolate molto al dente e terminate la cottura della pasta amalgamandola al condimento e aggiungendo della ricotta fresca (io generalmente ne metto poca) ed infine spolverare con ricotta salata.

    In alternativa, o per mancanza dell’ingrediente, si può fare la mantecatura con del parmigiano così come taluno sostituisce il prosciutto cotto alla salsiccia.

    Unica raccomandazione fondamentale (il resto può variare a seconda del gusto personale o della voglia si sperimentare): state attenti con l’aggiunta del sale nelle varie fasi per evitare una sapidità eccessiva tenendo conto che salsiccia,  olive e ricotta salata danno già sapore al piatto.

    Bene,  è tutto qui: piatto facile, veloce e molto gustoso che spero apprezzerete.

    A presto e buon appetito!

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker