eventi

  • E-commerce e Non Profit: TrustMeUp lancia un nuovo modello di sostenibilità

    Acquisti online che si trasformano in beneficenza “a costo zero” e con la trasparenza e sicurezza della blockchain: il modello presentato da TrustMeUp è tutto questo e molto di più.

    La presentazione avverrà al Palazzo delle Stelline di Milano lunedì 8 novembre, alle ore 11, nel corso dell’evento “E-commerce e Non Profit: un nuovo modello di sostenibilità”.

    Ad aprire i lavori Carlo Carmine e Angelo Fasola, rispettivamente Presidente e CEO di TrustMeUp ed ideatori del progetto. Al loro fianco anche l’Assessore Regionale Lombardia alla Famiglia, alla Solidarietà Sociale, alla Disabilità e alle Pari Opportunità Alessandra Locatelli e il Consigliere Regionale Lombardia Max Bastoni. A moderare l’incontro il responsabile di Ansa Lombardia Vincenzo di Vincenzo che guiderà anche la tavola rotonda per approfondire come questo innovativo strumento possa essere d’aiuto sia a merchant che a enti benefici. Si parlerà inoltre dell’evoluzione del mondo dei consumi, dell’innovazione dei modelli di donazione e di CSR condivisa.

    Il dibattito sarà presieduto da Luca Gatti, Vicepresidente di SOS Villaggi dei Bambini Italia, Pietro Cau, Responsabile Corporate Fundraising di Fondazione Telethon, Nicola Ciano, Fundraising Director di Emergency e Anna De Bona, Responsabile Raccolta Fondi da Individui di Fondazione Operation Smile, in rappresentanza degli Enti Non Profit e da Mario Bagliani, Senior Partner di Netcomm Services e dall’imprenditrice Alina Quintana, fondatrice e creatrice del metodo Danza Classica No Under 40.

    Sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming sul sito Ansa.it o partecipare in presenza prenotando il proprio posto qui.

  • Bookabook alla quarta edizione di Book Pride

    Anche quest’anno bookabook sarà presente a Book Pride con tutti i libri del suo catalogo da sfogliare, da venerdì 23 a domenica 25 marzo allo stand G3, al primo piano di BASE Milano (via Bergognone 34). Book Pride è soprattutto incontri e partecipazione. Per questo nell’arco dei tre giorni della fiera BookaBook ha messo in calendario diverse iniziative. Si parte venerdì 23, h. 12.30 – 13.30, con il firmacopie in compagnia di Tito Gandini, autore di Occidente, dalle h. 16 alle 17, firmacopie con Linda Lercari, autrice di Invisibile e alle h. 19, in sala Bond, premiazione del concorso letterario Imprese Narrative.
    Sabato 24 marzo  dalle  h. 11 alle 12 firmacopie con Mirfet Piccolo, autrice di Il disordine non va in scena; dalle  h. 16 alle 17 firmacopie con Francesco Verro autore di Chiaro di Luna e  dalle h 17.30 alle 18.30 firmacopie con Paolo Matteucci autore di Memoria.
    Domenica 25,  alle  h. 11 in sala Marple si svolgerà il  dibattito dal titolo ‘Come vivono i libri in rete: i lettori davanti allo schermo’ con Mafe de Baggis, Alessandro Gazoia, Tomaso Greco, Valeria Pallotta; dalle h. 11 alle 12 firmacopie con Nicola Ongaro, autore di La vita in sé, dalle h. 16 alle 17 firmacopie con Francesca Bertoni, autrice di La prossima volta rinasco papera e dalle h 17.30 alle 18.30 firmacopie con Marco Bernardi autore di L’Ulisse che perse la rotta.

Back to top button