tradimento

  • Le corna in tempi di pandemia: in quarantena con la consorte

    Cornuti e beffati, succede anche questo col coronavirus. Un facoltoso imprenditore britannico, secondo quanto riferito dal tabloid The Daily Mail, è rientrato nel Regno Unito dopo una romantica fuga segreta in Italia con l’amante durante la quale ha contratto il coronavirus. Risultato positivo dopo essersi presentato per dei controlli in ospedale, è stato posto in quarantena domiciliare. Si è così ritrovato accanto alla sua dolce e legittima metà, che secondo la testata britannica era ignara (almeno fino alla pubblicazione dell’articolo) delle circostanze del contagio.

    L’uomo è riuscito a ripartire dall’Italia prima che venissero interrotti i voli con la Gran Bretagna e questo gli ha consentito di evitare di dover fornire spiegazioni potenzialmente imbarazzanti alla moglie che lo credeva impegnato in un importante viaggio d’affari da tutt’altra parte del globo.

    L’imprenditore non ha voluto rivelare l’identità dell’amante ma si sarebbe detto “in preda al panico” non per il Covid-19, da cui dovrebbe recuperare senza problemi, bensì per la possibilità di essere scoperto dalla legittima consorte.

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker