RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: il croque monsieur

Marco de Scisciolo

Buona estate a tutti, sono Marco de Scisciolo, avvocato penalista napoletano, ovviamente parte del Gruppo Toghe & Teglie, e, in un periodo in cui si può indulgere a colazioni più sostanziose, vi propongo una preparazione che, non a caso, in Francia viene offerta comunemente in cafè e bar anche di prima mattina.

Parliamo del croque monsieur che, in fin dei conti, altro non è che un sandwich al prosciutto e formaggio “arricchito”.

Iniziate preparando una besciamella non troppo densa: la ricetta, qui, ve la risparmio, se la sapete – non è difficile – bene se non la sapete o non avete fantasia di provare a farla (magari cercandola su internet) nessun problema, potete impiegare una già pronta. Certo, non è la stessa cosa…

Ora disponete delle fette di pancarré in una teglia su carta forno e stendete due cucchiai di besciamella su ogni fetta di pancarré.

Dopo di ciò mettete su ogni fetta e sopra la besciamella due fette di prosciutto cotto, (io uso quello di Praga, affumicato) e per evitare che il contenuto calorico non sia sufficiente ad affrontare la giornata aggiungete una abbondante manciata di emmenthal o gruyère  grattugiato a fiammiferi.

Prima di appoggiare sopra tutto questo ben di Dio una seconda fetta di pancarré, stendete un velo di senape, proprio appena accennato. La seconda fetta di pancarré, invece, dovrà essere spalmata a sua volta ma con del burro nella parte superiore. E sopra, ancora, ci vanno altri due cucchiai di besciamella ed una ulteriore manciata di emmenthal o gruyère tagliato a fiammiferi: non vorrete morire di fame, vero?

Ci siamo, pronti per Infornare a 250 gradi per circa cinque minuti e comunque fino a che la parte superiore del croque monsieur non diventa bella dorata.

Buon divertimento!

P.s.

Se può piacere e ne avete sentito parlare, esiste la variante croque madame che è identica ma per non farsi mancare nulla viene servita con sopra l’uovo ad occhio di bue.

Tags
Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker