RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: l’autunno in tavola

Roberta Quercioli ed Enrico Pincione

Buona settimana a tutti i lettori di questa rubrica: sono Roberta Quercioli, avvocata genovese del Gruppo Toghe & Teglie. Insieme al mio compagno, Enrico Pincione, timido ma attivo membro di T&T, abbiamo preparato questa torta salata – un genere culinario tipicamente ligure – che celebra, con i suoi ingredienti, l’arrivo dell’autunno…perlomeno quello “da calendario”: ed è una stagione che sa proporre sapori vari ed intensi.

Ordunque: procuratevi una zucca da un chilo circa – mantovana, se possibile – mondatela, spezzettatela e cuocetela al vapore.

Intanto che la zucca cuoce, fate altrettanto mettendo in una padella spicchi d’aglio, a piacere e gusto, rosmarino e dei funghi tagliati a fette sottili (noi abbiamo usato quattro champignons ma vanno benissimo dei porcini) con un giro d’olio evo e fateli appassire, quindi metteteli da parte in una ciotola.

Nella stessa padella fate altrettanto appassire un porro sminuzzato, aggiungete quindi la zucca e fate andare a fuoco moderato per una decina di minuti.

A cottura ultimata versate il tutto nella ciotola che già “ospita” i funghi, aggiungendo un uovo intero, parmigiano, maggiorana, prescinseua (come non sapete cos’è? A Genova lo sanno tutti! È un prodotto caseario dal sapore acidulo con una consistenza tra la ricotta e lo yogurt) e se non la trovate potrete usare della ricotta morbida, sale e pepe q.b..

Ora versate tutto in una sfoglia ma sarebbe preferibile quella che si chiama pasta matta, facile anche da preparare in casa in pochi minuti impastando farina 00, un po’ di vino bianco, sale fino e olio d’oliva e senza burro o lievito.

Abbiamo quasi finito, basta porre il tutto in una teglie e infornare a 170 gradi per 40-45 minuti.

E l’ autunno è in tavola!

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button