Dott.ssa Marinella Colombo

Dott.ssa Marinella Colombo

Membro della European Press Federation - Responsabile nazionale dello Sportello Jugendamt, Associazione C.S.IN. onlus - Membro dell’Associazione Enfants otages
Achtung, binational babies: Lo Jugendamt ai tempi del coronavirus
Achtung Binational Babies

Achtung, binational babies: Lo Jugendamt ai tempi del coronavirus

Ai tempi del Coronavirus, mentre in Italia si susseguono gli appelli di genitori e associazioni affinché non vengano negati ai…
Achtung, binational babies: Un altro bambino … e ancora i vicini tedeschi
Achtung Binational Babies

Achtung, binational babies: Un altro bambino … e ancora i vicini tedeschi

Strana sensazione quella che riesce ad unire un’immensa gioia e un inestinguibile dolore. L’ennesimo genitore tedesco aveva tentato con l’inganno…
Achtung, binational babies: Lo Jugendamt tedesco oltrepassa le frontiere
Achtung Binational Babies

Achtung, binational babies: Lo Jugendamt tedesco oltrepassa le frontiere

Circa dieci anni fa si concludeva la vicenda di una coppia franco-tedesca alla quale lo Jugendamt (Amministrazione per la gioventù)…
Achtung Binational Babies: il modello tedesco di Bibbiano
Achtung Binational Babies

Achtung Binational Babies: il modello tedesco di Bibbiano

Le recenti inchieste della magistratura relative ai casi di bambini strappati ai propri genitori per futili motivi, spesso con l’impiego…
Manifesto dei bambini italiani
Achtung Binational Babies

Manifesto dei bambini italiani

Lo Sportello Jugendamt dell’Ass. C.S.IN. Onlus, in collaborazione con l’Associazione Enfants Otages, CHIEDE ai CANDIDATI alle elezioni europee del 26…
Achtung Binational Babies: Condanna dello Jugendamt da parte del Parlamento europeo
Achtung Binational Babies

Achtung Binational Babies: Condanna dello Jugendamt da parte del Parlamento europeo

Dopo anni di dolorose, impari lotte, abbiamo finalmente ottenuto un documento ufficiale del Parlamento Europeo che “ricorda alla Germania i…
Achtung Binational Babies: Adelio, un piccolo Italiano abbandonato dal suo Paese
Achtung Binational Babies

Achtung Binational Babies: Adelio, un piccolo Italiano abbandonato dal suo Paese

Nella vita di Giovanni c’è un grande amore, quello per suo figlio e un immenso dolore unito alla delusione per…
Achtung Binational Babies: un’altra mamma si avvia verso la prigione
Achtung Binational Babies

Achtung Binational Babies: un’altra mamma si avvia verso la prigione

Valérie, che vive in Francia, alla frontiera con la Germania, si era separata dal marito quando i due bambini erano…
Achtung Binational Babies: credevo avessimo smesso di fare gli zerbini
Achtung Binational Babies

Achtung Binational Babies: credevo avessimo smesso di fare gli zerbini

Eravamo zerbini. Zerbini dell’Europa e di ogni paese dell’Unione che avesse da noi preteso qualcosa. Qualcosa sta cambiando su tanti…
Achtung Binational Babies: le pratiche dello Jugendamt nei casi transfrontalieri
Achtung Binational Babies

Achtung Binational Babies: le pratiche dello Jugendamt nei casi transfrontalieri

L’evento è organizzato da eurodeputati di diverse nazionalità e di diversi schieramenti politici che non si rassegnano ad osservare senza…
Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.