RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: baccalà in crema

Giuseppe Campanelli “Il Supremo”

Buongiorno a tutti i lettori, sono Giuseppe Campanelli, avvocato penalista romano soprannominato, nel Gruppo Toghe & Teglie “Il Supremo”: non per le mie competenze culinarie, quanto per la frequenza assidua in Corte di Cassazione.

Riconoscendomi limiti di capacità nell’impiattamento, come si può notare dalla foto, esordisco – con una certa emozione – in questa rubrica con un piatto di facile e veloce preparazione che coniuga il gusto con una relativa leggerezza…certo, la besciamella non è raccomandatissima nelle diete ipocaloriche ma un po’ di condimento ci vuole e, soprattutto, questa preparazione è “in crema”.

Procuratevi degli spinaci e sbollentateli  in poca acqua leggermente salata.  Nel frattempo avrete preparato  una besciamella un po’ liquida: alla peggio procuratevi quella già pronta e – nel caso – diluitela con poco latte.

A parte avrete tagliato dei filetti di baccalà a pezzetti non troppo grandi e non troppo alti e sbollentate leggermente anche questi.

Predisposti tutti gli ingredienti, mettete in una pirofila una base di besciamella ed alternare baccalà e foglie di spinaci tagliate grossolanamente, ricoprendo poi il tutto con altra besciamella ed, infine, spolverate con pan grattato e parmigiano.

Infornate a 160 gradi per 25/30 minuti in rapporto a potenza del forno e quantità e sarete pronti per andare a tavola con una preparazione che può fungere da piatto unico o da secondo perché, come dice l’Accademico Giuseppe Barreca: “Il baccalà è come il grigio, sta bene con tutto”.

Buon appetito e a presto!

Tags
Mostra altro

Articoli Correlati

Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.