Europa

UE e Asia centrale discutono di economia, trasporti, ecologia, energia e sicurezza

L’UE ha stanziato un pacchetto di aiuti da 134 milioni di euro all’Asia centrale per far fronte alle esigenze urgenti del sistema sanitario e ai problemi socioeconomici. La decisione è frutto dei colloqui tra i ministri degli esteri di Tagikistan, Uzbekistan, Kirghizistan, Turkmenistan e Kazakistan e l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza e vicepresidente della Commissione europea, Josep Borrell. Le parti hanno discusso l’interazione in ambito economico, dei trasporti, nonché questioni di ecologia, energia e sicurezza.

I rappresentanti dei paesi dell’Asia centrale e dell’Unione europea hanno prestato particolare attenzione alla situazione in Afghanistan sottolineando che l’instaurazione di una pace duratura nel Paese sarebbe una garanzia di stabilità e prosperità per l’intera regione.

L’UE, a sua volta, ha valutato la produttività dei paesi dell’Asia centrale nel campo della sicurezza e della lotta al terrorismo.

Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker