RubricheToghe e Teglie

Toghe&Teglie: la bomba calda e la bomba fredda

Giuseppe Poli

Buongiorno a tutti, mi presento: sono Giuseppe Poli, avvocato cagliaritano di recente unitosi al Gruppo Toghe & Teglie e mai più avrei pensato al privilegio di un esordio così rapido in questa rubrica! Ma la vita è piena di sorprese e – forse – non è stata solo fortuna la mia: questo piatto, francamente, è piuttosto originale e vi invito a replicarlo. Parliamo di quella ricetta che ho chiamato “La bomba calda e la bomba fredda”, e non sono nemmeno bombe tanto caloriche!

Dunque, procuratevi tre tipi di cereali: riso, orzo e farro, gamberoni, vongole, polpo, del mango, pomodorini, peperoncino e bottarga.

Fate bollire i tre cereali separatamente (hanno tempi diversi…), scolandone una parte un po’ più indietro di cottura in modo da finirla in seguito con il fumetto di pesce per la “bomba calda”.

Fate bollire anche il polpo e una parte grigliatela (per la bomba fredda). Stesso trattamento per i  gamberoni: parte grigliati e parte bolliti.

Avrete, ovviamente fatto solo bollire le vongole conservandone l’acqua di cottura per la bomba calda, insieme al fondo di cottura dei gamberoni (cui avrete estratto il contenuto della testa).

Avviandovi a fine preparazione tagliate il mango in tocchetti molto piccoli e aggiuntele in finale al “risotto” cioè a quella parte di cereali di cui starete ultimando la cottura con il brodetto di pesce  assieme al polpo e alle vongole; al servizio, una bella spolverata di peperoncino e di bottarga.

Per la bomba fredda, preparate una sorta di insalata con il polpo croccante, le vongole e una tartare grossolana ricavata dalle code di gamberi crudi e, una volta raffreddati i cereali, unite il mango e i pomodorini tagliati entrambi  a pezzetti.

Impiattate condendo il tutto con un olio al basilico e qualche goccia di aceto balsamico e servite insieme raccomandando l’assaggio di forchettate alternate: è particolare l’effetto caldo/freddo perché ne cambia moltissimo il sapore.

Credo di avervi detto tutto e che questo piatto susciti prima la vostra curiosità e poi soddisfi il vostro palato.

Alla prossima!

Tags
Mostra altro

La redazione

Essere sempre sul pezzo è una necessità fondamentale per chi fa informazione sul web nel terzo millennio. Noi del Patto Sociale abbiamo tentato di fare di questa necessità una virtù, lanciando un progetto ambizioso per una realtà in continua crescita come la nostra.

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Ti preghiamo di supportarci disabilitando il tuo ad Block su questo dominio.