Detective StoriesRubriche

Detective Stories: guadagni facili sulla rete? Smascheriamo i “fuffa guru” del marketing

A molti di voi sarà capitato di imbattersi sulla rete in fotografie e pubblicità dei così detti “guru” del marketing. Il più delle volte si tratta di ragazzi giovani che promettono di farvi diventare ricchi seguendo i loro consigli. Sembra impossibile, ma pare che abbiano scoperto il segreto per guadagnare con relativa facilità, rimanendo comodamente seduti a casa. Ma come fare? Molto semplice. Basta avere il coraggio di abbandonare paure e pregiudizi, la sicurezza del proprio lavoro e dedicarsi alla propria crescita personale. Dimenticavo un dettaglio importante…questa svolta avverrà solo dopo l’acquisto di uno dei loro corsi, con costi decisamente importanti.

In realtà al giorno d’oggi, e soprattutto nel contesto di incertezza e precarietà che stiamo vivendo, è estremamente facile imbattersi in soggetti scorretti pronti a millantare qualsiasi cosa pur di racimolare del denaro, soprattutto sulla rete dove, tra una moltitudine di “esperti” di marketing, solo una piccola parte è composta da seri professionisti, mentre la maggioranza conta tra le sue fila veri e propri venditori di nulla, i cosiddetti fuffa guru. Ma come riconoscerli?

I fuffa guru sono spesso molto giovani, si mostrano alla guida di auto sportive, in ristoranti di lusso ed attorniati da belle ragazze. Nei loro video e nelle loro pubblicità “esca” non parlano di contenuti, in realtà non parlano di niente, ma sono abili nel vendere un sogno. Vendono il sogno di una vita all’insegna dell’agio e dell’indipendenza economica. Non si tratta di una truffa dato che in realtà vendono un info prodotto che per quanto spesso inutile ed inefficace di fatto viene consegnato al cliente. Il problema è che i contenuti presenti nella maggior parte di questi corsi (venduti a cifre esorbitanti), è facilmente reperibile sulla rete gratuitamente. Inoltre è doveroso considerare che una volta inseriti all’interno del corso, questi “segreti” del marketing sono già superati… nessuno avrebbe l’interesse di svelare i segreti della propria fortuna sulla rete, in qualsiasi forma, perciò se siete stati ammaliati da uno di questi soggetti ed avete acquistato uno dei loro corsi, probabilmente si tratta di informazioni datate, o nel migliore dei casi, copiate dal libro di qualche illustre marketer straniero e semplicemente tradotte.
Molti di questi guru fingono di possedere beni di lusso e di condurre un certo stile di vita, solo per attrarre più follower e quindi potenziali clienti, altri invece sono veramente riusciti a guadagnare cifre da capogiro, ma semplicemente  vendendo corsi online a cifre estremamente gonfiate, consci del fatto che nessuno dei suoi corsisti riuscirà mai a comprarsi la Ferrari.

Per chiunque fosse interessato,  ho approfondito il fenomeno dei “fuffa guru” insieme a Romeo Pulin, un esperto di digital marketing ospite dell’ultimo episodio del mio podcast “Detective Stories”, il podcast delle investigazioni private e dell’intelligence, su tutte le principali piattaforme: https://detectivestories.buzzsprout.com/

Per domande e consigli di natura investigativa e/o di sicurezza, scrivetemi e vi risponderò direttamente su questa rubrica: d.castro@vigilargroup.com

Mostra altro

Articoli Correlati

Back to top button